Sostenibilità ambientale, prodotti artigianali a km zero, eventi musicali e spettacoli per famiglie. Si conclude questa sera, 9 maggio, il Villaggio del Gusto in largo Giannella sul lungomare di Bari col successo di pubblico riscontrato durante le festività della Sagra di San Nicola 2019. La quarta edizione ha unito la gastronomia locale, dal Salento al Gargano, e la birra artigianale pugliese in 400 metri di spazi espositivi e 27 stand sotto la ruota panoramica.

“Siamo molto soddisfatti – commenta l’organizzatore Mimmo Loiacono – ieri, 8 maggio, molti operatori dopo i fuochi d’artificio avevano terminato tutti prodotti. I birrifici in circa 12 ore hanno spillato più di 3mila litri di birra artigianale. Il pubblico apprezza la qualità”.

Particolare attenzione è stata dedicata alla eco-sostenibilità. Infatti, il Villaggio del Gusto è un’isola ecologica “plastic free”. Al posto della plastica sono stati utilizzati materiali in “Pla” (derivati da piante come mais e grano) per bicchieri, posate, piatti. “Tanti baresi si sono complimentati per aver scelto oggetti biodegradabili e compostabili”, ha aggiunto Espedito Alfarano, MondoBirra.it. La manifestazione è stata supportata anche dal progetto “Chi ti ama fa la differenza” del Comune che incentiva le buone pratiche del recupero.

Sette giorni di programmazione tra conferme e novità: i prodotti caseari coratini, le pettue di Ceglie Messapica, il caciocavallo impiaccato conversanese, i torroni di Gallipoli, la paella argentina rivisitata. Oltre a panzerotti, focaccia barese e altamurana, sgagliozze e popizze, panini con carni podoliche, bombette e zampine, patatine fritte di Polignano e Galatina, dolci di Noci, liquirizia di qualità, taralli di Trani. Presente Eataly Bari, che ha servito i tanto celebrati panini di mare.

L’evento è promosso dall’associazione “De gustibus vitae”, in collaborazione con il Birrificio Bari e l’associazione MondoBirra.com.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here