Si è spento questa notte, circondato dall’affetto della moglie Liliana, dei figli Gabriele, Rosa, Cinzia e Marcello, dei generi e delle nuore e dei suoi adorati 7 nipoti, il Cavaliere del Lavoro Giuseppe Tanzi, nato a Bari il 22 gennaio 1929 e fondatore della storica cartoleria sita in via Fanelli. Parenti, amici e conoscenti lo ricordano come un “uomo buono, semplice e gentile, sempre pronto ad accogliere con un sorriso i clienti del suo negozio”. Estremamente orgoglioso della sua “creatura”, l’omonima cartoleria sita sin dal 1978 in via Fanelli, ha mostrato sino all’ultimo uno straordinario attaccamento alla vita. Il commercio barese perde, oggi, un decano e un punto di riferimento del settore.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here