Il rettore Antonio Uricchio lascia con qualche mese di anticipo l’Università Aldo Moro di Bari. Mentre sono in corso le elezioni per il suo successore (terza votazione il 25 e 26 giugno) Uricchio ha deciso di trasferirsi a Roma, dove occuperà un incarico di prestigio presso l’Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca. Incarico incompatibile con la carica di rettore.

A tenere le redini dell’Ateneo fino a novembre sarà la professoressa Luigia Sabbatini, ordinaria di Chimica. Subito dopo entrerà in carica il nuovo rettore: sarà scelto tra i quattro candidati, il docente di Lettere Stefano Bronzini, il direttore della clinica di Medicina interna Angelo Vacca, il direttore di Fisica Roberto Bellotti e il docente di Diritto pubblico Pierdomenico Logroscino.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here