Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Sophia Loren è a Bari per girare “La vita davanti a sé” diretto dal figlio Edoardo Ponti.  L’attrice interpreterà Madame Rosa, un’ebrea reduce da Auschwitz pronta a farsi carico del figlio ripudiato di una prostituta (il piccolo Momo). “Sono felice per l’inizio delle riprese di un nuovo film diretto da mio figlio Edoardo – ha detto Sophia Loren nei giorni scorsi –  Sarà una bella storia tratta dall’omonimo romanzo francese di Romain Gary ”.

Le riprese sono in corso proprio in queste ore tra la Muraglia (foto di un lettore di Borderline24 a sinistra) e corso Vittorio Emanuele tra la curiosità dei passanti. La camera car ad esempio ha percorso tutto corso Vittorio Emanuele riprendendo l’attore che interpreta il piccolo Momo in bicicletta (foto anteprima di Daniele Leuzzi).

Set previsto anche a Santo Spirito.

 

Per consentire le riprese del film il Comune ha disposto divieti fino al 3 agosto in diversi quartieri della città, in base alle esigenze del set. Ecco l’ordinanza con tutti i divieti:

Dalle ore 00.01 del giorno 2 luglio 2019 alle ore 24.00 del giorno 3 agosto 2019, è istituito il divieto di sosta – zona rimozione sulle seguenti strade e piazze:

a. molo San Nicola (aree proporzionate in funzione delle necessità tecnico-operative);

b. piazza A. Diaz, lato sinistro nel senso di marcia, tratto compreso tra via Goffredo Di

Crollalanza e via De Vincentiis;

c. largo San Sabino, ambo le file di stalli nel senso di marcia dall’ingresso del palazzo dell’Arcivescovado verso la via Ronchi;

d. strada Ronchi;

e. piazza Chiurlia;

f.via B. Petrone;

g. corso Vittorio Emanuele II, lato numerazione civica dispari:

– tratto compreso tra via B. Petrone e vico Prefettura;

– tratto compreso tra piazzale IV Novembre e via Argiro;

h. piazza Federico II di Svevia, tratto compreso tra piazza Massari e via Attolini;

i. via Martiri d’Otranto, tratto compreso tra via Crisanzio e corso Italia;

j. via Crisanzio, carreggiata con senso di marcia compreso tra via Martiri d’Otranto e via Petrelli, esclusivamente per gli stalli antistante il marciapiede alberato;

k. corso Italia, lato destro nel senso di marcia, tratto compreso tra via Martiri d’Otranto

e via Petrelli;

l. piazza Eroi del Mare:

– tratto compreso tra il giardino Marilena Bonomo e via Fiorese;

– tratto compreso tra via Bozzi e via Quarnaro;

m. corso Cavour, tratto compreso tra via Fiorese e prolungamento di via Piccinni;

n. via Fiume;

o. lungomare Imp. Augusto:

– lato terra, tratto compreso tra l’arco di accesso alla Basilica di S. Nicola e vico Corsioli (compreso il tratto dal lungomare fino all’arco stesso);

– lato terra, tratto compreso tra via Genovese ed il Fortino;

p. via Cognetti, tratto compreso tra via Bozzi e via De Giosa;

q. via Bozzi, tratto compreso tra via Cognetti e via Montenegro;

r. via Omodeo, lato destro nel senso di marcia, per un tratto di mt. 150 circa a partire

dalla via G. Fortunato in direzione di via F. Sorrentino;

s. via G. Fortunato, tratto compreso tra via Omodeo ed il civ. 8 di via G. Fortunato;

t. corso Cavour, tratto compreso tra il civico 192 e via Dieta di Bari;

u. via Dieta da Bari, tratto compreso tra c.so Cavour e piazza Luigi di Savoia;

v. piazza Luigi di Savoia, tratto compreso tra via Dieta di Bari ed il civico 24;

w. via Zuppetta;

x. via Melo, tratto compreso tra via Caduti di via Fani a via P. Petroni;

y. parcheggio “Pane & Pomodoro”, mt. 70 circa da individuare sulla fila di stalli più prossimi al corso Trieste;

z. via Casavola, lato prospiciente il canale Lamasinata, per un tratto di mt. 120, a partire da via Van Westerhout in direzione di via O. Respighi;

aa. lungomare IX Maggio, tratto compreso tra via Van Westerhouth e via Ritelli;

bb. via Van Westerhouth, lato numerazione civica pari, tratto compreso tra lungomare

IX Maggio e via Crocitto;

cc. via Granieri:

– tratto compreso tra viale Europa e via Granieri civico 2;

– tutto il cortile interno dai civici 1/a a 1/h;

dd. piazzale dell’Exultet, esclusivamente per il tratto;

Dalle ore 00.01 del giorno 2 luglio 2019 alle ore 24.00 del giorno 3 agosto 2019, è istituito il divieto di transito, esclusivamente per le esigenze connesse con le riprese cinematografiche, sulle seguenti strade e piazze:

a. molo San Nicola;

b. lungomare sen. A. Di Crollalanza, tratto compreso tra il molo San Nicola e piazza A.

Diaz;

c. piazza A. Diaz, carreggiata lato mare, tratto compreso tra lungomare sen. A. Di Crollalanza e via Giandomenico Petroni;

d. via Fiume;

e. via Martiri d’Otranto, tratto compreso tra via Crisanzio e corso Italia;

f.corso Cavour, tratto compreso tra il cavalcavia XX Settembre e via Dieta da Bari;

g. via Dieta da Bari, tratto compreso tra c.so Cavour e piazza Luigi di Savoia;

h. cavalcavia di via Dieta da Bari;

i. via Zuppetta;

j. via Caduti di via Fani, tratto compreso tra c.so Cavour e via Melo;

k. piazza Luigi di Savoia, tratto compreso tra via Dieta di Bari ed il civico 24;

l. lungomare IX Maggio, tratto compreso tra via Van Westerhouth e via Ritelli;

m.via Van Westerhouth, tratto compreso tra lungomare IX Maggio e strada S. Girolamo;

Dalle ore 00.01 del giorno 2 luglio 2019 alle ore 24.00 del giorno 3 agosto 2019, è  istituito  il divieto di transito a tutti veicoli e pedoni all’interno delle seguenti strade ricadenti nell’area ZTL, esclusivamente per le esigenze connesse con le ripres cinematografiche, sulle seguenti strade e piazze:

a. corso Vittorio Emanuele, esclusivamente per il marciapiede del tratto compreso tra strada San Benedetto e piazza Libertà;

b. strada Bianchi Dottula;

c. strada Palazzo di Città;

d. corte S. Triggiano;

e. corte S. Pietro vecchio;

f.corte Macario;

g. corte Morgese;

h. strada Attolini;

i. strada Casamassimi;

j. strada dei Gesuiti;

k. strada De’ Gironda;

l. strada degli Orefici;

m.strada S. Teresa dei Maschi;

n. strada San Gaetano;

o. strada Amendoni;

p. strada Filioli (Arco della Meraviglia);

q. vico del Lauro;

r. vico S. Agostino;

s. strada Vallisa;

t. strada Carmine;

u. vico San Marco

v. via Roberto il Guiscardo


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

2 COMMENTI

  1. Insomma stanno bloccando mezza città. E la tanto esaltata “scelta di Sofia” (come il titolo del famoso film) è certamente stata favorita dal cospicuo finanziamento della agenzia regionale Aulia Film Commission sulla cui consistenza però nulla è dato sapere.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui