“Conigli sgozzati e decapitati, lampioni rotti e staccionate fatte a pezzi”. E’ il racconto di Peppino Milella, presidente dell’associazione IX maggio, che questa mattina nella pineta di San Francesco segnala le conseguenze di un raid vandalico.

Da tempo nell’area verde viveva un gruppo di coniglietti. Tutti gli animali sono stati uccisi, alcuni addirittura sgozzati (foto anteprima). Sono stati colpiti anche gli arredi urbani come lampioni ormai fuori uso e alcune pesanti recinzioni in legno.

“La pineta di San Francesco è un patrimonio non solo per i quartieri vicini ma per tutta la città e va protetta – dichiara Peppino Milella, presidente dell’associazione IX maggio – quanto accaduto è terribile e chiediamo subito più controlli per garantire sicurezza a tutte le famiglie che ogni giorno frequentano questa area verde”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here