Cabtutela.it
acipocket.it

E’ stato reintegrato e tornerà al lavoro già domani il primario del reparto di Ginecologia dell’ospedale “San Giacomo” di Monopoli (Bari), Sabino Santamato, arrestato con concessione dei domiciliari il 18 luglio insieme a 12 persone (altre 20 raggiunte dall’obbligo di dimora) in una inchiesta della Procura di Bari su presunti casi di assenteismo.

Santamato, difeso dall’avvocato Michele Laforgia, è tornato libero pochi giorni dopo l’arresto e successivamente all’interrogatorio di garanzia, nel quale ha chiarito la propria posizione respingendo le accuse. L’Asl di Bari, che subito dopo gli arresti aveva avviato procedimenti disciplinari finalizzati al licenziamento dei medici coinvolti con sospensione cautelare dal servizio, preso atto della decisione del Gip del Tribunale di Bari che ha revocato l’arresto, ha deliberato per Santamato «l’immediata cessazione della sospensione cautelare» e «l’immediata riammissione in servizio».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui