Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Ieri sera i carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno arrestato in flagranza di reato A.A., barese, quarantacinquenne, pluripregiudicato, con l’accusa di estorsione e minaccia nei confronti del proprietario di un’agenzia di pratiche d’auto locale. Il malvivente, detenuto domiciliare fino allo scorso 12 luglio, appena guadagnata la libertà è andato nella sede dell’agenzia e ha minacciato anche di morte, il proprietario, chiedendo la corresponsione di 5.000,00 euro in contanti. Dopo qualche giorno, esasperata, la vittima ha deciso di rivolgersi ai militari dell’Arma, a cui ha raccontato il proprio calvario. I carabinieri, immediatamente, hanno predisposto un servizio di osservazione, anche con l’impiego di militari in borghese, monitorando sia l’abitazione della vittima che l’agenzia di pratiche auto. Il malvivente non ha tardato a presentarsi di nuovo​ presso l’agenzia e, dopo ulteriori minacce, a farsi consegnare la somma di 800 euro. Questa volta, però, ad attenderlo all’uscita, c’erano i Carabinieri, i quali, dopo averlo fermato per un controllo e trovato in possesso del denaro, chiariti i fatti, lo hanno arrestato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui