Sono state disposte misure di tutela nei confronti dell’assessore comunale di Foggia alle Politiche Abitative e al Bilancio, Antonio Bove, cui è stata danneggiata l’autovettura.

Lo ha stabilito il Prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, al termine di una riunione che si è tenuta ieri del Coordinamento Provinciale delle Forze di polizia, alla quale hanno preso parte oltre alla vittima anche il sindaco Franco Landella. La scorsa notte sconosciuti, utilizzando un mattone in tufo, hanno infranto i cristalli della Toyota Yaris dell’amministratore pubblico parcheggiata nelle immediate vicinanze della sua abitazione.

Nell’occasione il Prefetto ha manifestato la vicinanza dello Stato all’assessore Bove ed ha assicurato il massimo impegno delle Forze di polizia per individuare i responsabili dell’atto intimidatorio.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here