Cabtutela.it
acipocket.it

Un operaio dipendente di un’azienda che lavora nel settore delle ferrovie minaccia di gettarsi nel vuoto dal ponte Adriatico, a Bari. Sul posto ci sono i vigili del fuoco, carabinieri e polizia.

Stamattina era prevista una manifestazione per protestare contro alcuni licenziamenti e tagli che, un’azienda appaltatrice starebbe effettuando. In particolare i lavoratori si sarebbero ritrovati a lavorare, anziché 7 ore al giorno, appena 45 minuti.

L’uomo è stato poi convinto dalle forze dell’ordine a farsi aiutare e tornare sul ponte.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui