Il Bari risponde alla Reggina capolista. Riprende la marcia dei biancorossi all’inseguimento della vetta della serie C con la vittoria nel derby pugliese. A Bisceglie partita interamente sotto controllo con zero parate di Frattali. La doppietta di Antenucci (21′ e 41′) e la rete di Di Cesare su calcio d’angolo (58′) sanciscono sul terreno di gioco un dominio totale sull’andamento del match. Ecco la cronaca delle azioni salienti.

90′ Triplice fischio finale

80′ Primo squillo dei padroni di casa, Ferrante cerca la botta dei 20 metri che finisce di poco al lato

74′ Il Bisceglie fa girare lentamente il pallone con atteggiamento quasi rassegnato. Partita dominata dagli ospiti

58′ I biancorossi chiudono la partita! Di Cesare colpisce su calcio d’angolo, con un colpo di testa molto preciso all’angolino. E’ 3-0

55′ Nella ripresa ancora Bisceglie poco pericoloso, zero parate di Frattali

Fine primo tempo.

40′ Uno-due del Bari. Hamlili serve Antenucci in area di rigore che davanti a Casadei è freddo e segna il raddoppio. Bisceglie ko, 2-0

Al 20′ calcio di rigore concesso a sorpresa dall’arbitro Tremolada per un fallo su Schiavone. Sul dischetto Antenucci sigla il suo decimo gol e non lascia scampo a Casadei!

Nei primi 15 minuti le squadre si studiano in campo, finora nessuna conclusione degna di nota. Sugli spalti tifoserie rumorose, pieno il settore riservato ai supporter biancorossi

1′ Al via!

Una “mini” trasferta per inseguire la vetta della Serie C, girone C. Il Bari di mister Vivarini si appresta a giocare a Bisceglie un derby inedito. Ecco le formazioni ufficiali, fischio d’inizio alle 17.30

Bisceglie (3-5-2): Casadei; Zigrossi, Hristov, Piccinni; Cardamone, Rafetrainaina, Ferrante, Zibert, Diallo; Gatto, Manicone. (Borghetto, Tarantino, Wilmots, Dellino, Spedaliere, Murolo, Mastrippolito, Ebagua, Montero, Turi, Aboncklet). Allenatore: Pochesci.

Bari (3-5-2): Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Berra, Bianco, Schiavone, Awua, Costa; Simeri, Antenucci. (Marfella, Liso, Corsinelli, Esposito, Cascione, Hamlili, Folorunsho, Kupisz, Neglia, Terrani, Floriano, Ferrari). Allenatore: Vivarini.

Arbitro: Tremolada di Monza.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here