Cabtutela.it

Anche quest’anno nel territorio di Bari parte la campagna “Petardi No” rivolta a chi fa uso improprio dei botti di fine anno. Questa campagna informativa è stata ideata dall’Associazione Nazionale vittime Civili di Guerra con la partecipazione della Questura di Bari, del Comando Vigili del Fuoco, del professore Giuseppe Giudice Direttore UOC Chirurgia Plastica Policlinico   e dei Comitati della Croce Rossa di zona.

Per questa edizione la locandina dell’evento è stata realizzata dagli alunni del  Bianchi-Dottula. La campagna “Petardi no” visiterà molte scuole secondarie di primo e secondo grado della città metropolitana e ha avuto inizio oggi, 25 novembre, presso l’istituto Gorjux in Via Raffaele Bovio, 13. Ultimo appuntamento il 17 dicembre presso l’IISS M. A. Bello di Molfetta in viale 25 aprile ore 10:30. Ogni incontro sarà moderato dalla professoressa Letizia Carrera, Disum Università Aldo Moro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui