Cabtutela.it

Addio a Giuseppe Scaglione, 41enne, attivista barese di adozione ma originario della Calabria, molto amato in città. Fino al 2017 è stato segretario del circolo Pd “Giannini” a Carrassi, e poi presidente del comitato di quartiere “Zona 167” di Palese.

Tanti gli amici che lo hanno voluto ricordare. Come Dario Ginefra. “Caro compagno, sarai con noi, come sempre, come in questa foto, un passo al lato perché chi è forte delle proprie idee e dei propri valori non ha bisogno di vetrine per essere protagonista. Avremmo voluto contare ancora sulle tue spalle larghe, sulla tua intelligenza e sulla tua immensa generosità, ma la vita è bastarda e spesso porta via prima i migliori”. Ed ancora l’assessore Pietro Petruzzelli. “Ieri non riuscivo neanche ad esprimere l’incredulità, il dolore, la rabbia. La vita a volte è davvero ingiusta. La vita a volte purtroppo non ti dà il tempo per abbracciare un’ultima volta tua moglie, i tuoi figli, le persone a cui vuoi bene A 40 anni bisogna vivere, non morire. Giuseppe Scaglione non c’è più, ma restano la sua forza, la sua lealtà, la sua passione. Quella stessa passione, caro Giuseppe, che ti ha fatto mettere in piedi con altri residenti il comitato di quartiere della zona 167 di Palese. Quella stessa passione che è diventata impegno civico in una terra che non era tua di origine ma ormai ti apparteneva. Quella stessa passione che ci ha unito in tanti anni di battaglie insieme. Quella stessa passione che ci ha fatto essere una squadra nella scorsa campagna elettorale. Te lo prometto Giuseppe, il tuo impegno e la tua passione continueranno. Te lo dobbiamo in tanti, te lo devo io”.

(foto Facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui