Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Portare in giro per la Puglia il patrimonio musicale di Stevie Wonder. E’ questa la mission di cinque giovani ragazzi pugliesi che, con il progetto denominato OverWonder, girano per pub e città del tacco d’Italia raccontando attraverso la musica quella che è l’essenza dell’icona indiscussa della black music e del funk-soul.

La band inizia a prendere forma nel 2016, anno in cui due componenti dell’attuale formazione si sono incontrati quasi per gioco interpretando le canzoni di un’altra icona del soul, Pino Daniele. Da lì hanno stravolto via via la scaletta inserendo diversi brani che li hanno portati, ad oggi, ad esprimere sé stessi attraverso la musica black. Poco dopo la formazione si è ampliata e, alla voce e alla chitarra di Nico Fragasso e Tommy Miscioscia si sono aggiunti Giorgio Losciale alle tastiere, Marco Campanale alla batteria e Valerio Di Ceglie al basso.

Sin dall’anno di formazione hanno iniziato a suonare in vari locali di Puglia, ma anche Basilicata e Campania, ma il calendario live è in continuo aggiornamento. Questo mese infatti la formazione si esibirà a Taranto per poi andare in Calabria per due date e ritornare subito dopo in Puglia, a Trani a fine mese.

“L’idea – racconta la band –  è quella di omaggiare questo artista che qui da noi, a nostro parere, non ha avuto il successo che in realtà merita. Spinti da questa volontà, ma anche da passione e questa conoscenza, abbiamo deciso di mettere su la band che abbiamo anche intenzione di completare con una sezione di fiati”.

L’obiettivo dunque è quello di girare anche il resto dell’Italia potendo trasmettere al pubblico la propria passione per la black music, nello specifico per Stevie Wonder, nella speranza che in molti si possano avvicinare all’artista, ma anche ad un genere così tanto profondo e pieno di storie da raccontare. “Chiunque abbia voglia di saperne di più – concludono i ragazzi – può contattarci sulla nostra pagina Facebook”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui