Cabtutela.it

Oltre 4.500 articoli per il Carnevale, non sicuri o senza etichettatura regolare sono stati sequestri da Nord a Sud Italia dai Nas.

Come accade ogni anno, con l’approssimarsi del Carnevale, i militari del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute sono stati impegnati in una serie di controlli straordinari per verificare la regolarità di giocattoli, maschere e gadget venduti in Italia. Nell’ambito di queste operazioni, i Nuclei di Cagliari, Bari, Parma, Sassari, Firenze e Catania hanno sequestrato 145 confezioni di giocattoli e oltre 4.500 articoli a tema carnevalesco, per un valore di almeno 8.500 euro. Tutti riportavano etichette irregolari, ovvero prive delle informazioni sulle modalità di utilizzo e sulle relative precauzioni da prendere per evitare rischi per la salute.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui