Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it
Una scuola di Gravina in Puglia, in provincia di Bari, è stata messa in quarantena precauzionale con sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario dopo il caso di positività di un anziano ultraottantenne rilevato ieri. La scuola è stata avvisata dagli uffici del dipartimento di prevenzione della Asl di Bari di essere stata in contatto con un «soggetto prossimo» alla persona risultata positiva.
Per tali ragioni gli studenti dell’indirizzo tecnico tecnologico «Galilei» dell’istituto di istruzione secondaria superiore di Gravina in Puglia dovranno stare in quarantena a casa fino al 18 marzo mentre per tutti i dipendenti dell’istituto l’isolamento fiduciario durerà fino al 21 marzo.
Una misura precauzionale e restrittiva che, così come indica il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo, comporta «il mantenimento dello stato di isolamento per quattordici giorni dall’ultima esposizione; il divieto di contatti sociali; il divieto di spostamenti e viaggi e l’obbligo di rimanere raggiungibile per le attività di sorveglianza». Un’altra scuola di Gravina in Puglia, il liceo «Tarantino», è stato chiuso per ragioni precauzionali perché si è avuta «diretta conoscenza della presenza, all’interno dell’istituto, di persona prossima ad un soggetto risultato positivo» al Covid19. (Ansa)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui