Cabtutela.it
 
TruppiGianluca De RubertisErica MouAngelicaBartolini sono gli ospiti della prima puntata di #SeiACasaSabato 28 marzo (dalle 19 alle 21:30) musica live, interviste, chiacchiere in diretta sulla pagina Facebook del Sei – Sud est indipendente. Il Festival ideato, prodotto e promosso da Coolclub – con la direzione artistica di Cesare Liaci – non si ferma per il Coronavirus e propone un nuovo format da salotto con numerosi ospiti. L’appuntamento aderisce alla raccolta fondi per l’emergenza Coronavirus a sostegno dell’Azienda Sanitaria “Vito Fazzi” di Lecce promossa dal Nuovo Quotidiano di Puglia.

La puntata – curata da Veronica Clarizio con la regia di Toni Nisi e condotta da Pierpaolo Lala e Cristiana Francioso – prenderà il via con la cantautrice pugliese Erica Mou, in collaborazione con #StayON e KeepOn Live, e il suo romanzo d’esordio “Nel mare c’è la sete” (Fandango). A seguire Bartolini, cantautore classe 1995, membro del collettivo Talenti Digital, che propone un mix di sonorità che vanno dal britpop, alla new wave d’oltreoceano al cantautorato pop all’italiana. In uscita, anticipato dal singolo “Lunapark“, l’album Penisola (Carosello Records). In scaletta subito dopo Angelica, che si è fatta conoscere al grande pubblico come leader dei Santa Margaret. Attualmente è uno dei volti femminili più promettenti del nuovo pop italiano. In diretta presenterà anche il singolo “C’est fantastique” (Carosello Records). Alle 20:30 spazio a Truppi, cantautore e musicista, uscito da poco con 5, un Ep di cinque tracce che raccoglie collaborazioni con Calcutta, Veronica Lucchesi de La Rappresentante di Lista, Niccolò Fabi e Dario Brunori accompagnato da un libro di storie a fumetti edito da Coconino Press e disegnato da Fulvio Risuleo e Antonio Pronostico, Pietro Scarnera, Cristina Portolano, Mara Cerri e Zuzu. In chiusura il cantante, autore, polistrumentista salentino Gianluca De Rubertis che, dopo l’esperienza con Il Genio, ha avviato la sua carriera solista. A breve uscirà il suo nuovo album per Sony Records.

Il Sud Est Indipendente è un festival ideato, prodotto e promosso da CoolClub con la direzione artistica di Cesare Liaci, sostenuto dal Fus – Fondo Unico per lo spettacolo del Mibac e dalla Regione Puglia (Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia) in collaborazione con altri partner pubblici e privati. Un ringraziamento a B94Vestas Travel, Vini Garofano e Agenzia Tecnocasa Lecce – Via Taranto.

Dal 2006 Sud Est Indipendente ha portato nel Salento le sonorità più interessanti della musica italiana e internazionale, offrendo al pubblico una panoramica ampia e variegata della musica dal punk al cantautorato, dal rock allo ska, dal folk ai ritmi in levare. Nelle diverse location salentine, che nelle prime tredici edizioni hanno ospitato il festival (Gallipoli, Otranto, Castello di Corigliano d’Otranto, Castro, Masseria Torcito a Cannole, Torre Regina Giovanna ad Apani, la marina di San Cataldo, Piazza Libertini, Anfiteatro Romano e Parco di Belloluogo a Lecce e molti altri), si sono alternati artisti internazionali come Kings of Convenience, Lee Ranaldo, Jon Spencer Blues Explosion, Cat Power, Suzanne Vega, Peter Hook & The Light, Skatalites, Joan as Police Woman, Finn Andrews, Patrick Watson, J.P. Bimeni & The Black Belts, Giant Sand, Hollie Cook, Gogol Bordello, Mad Professor, Bombino, Russell Leetch (Editors), gli italiani Baustelle, Calcutta, Franco126, Mannarino, Avion Travel, Negrita, Lo Stato Sociale, Calibro 35, Brunori Sas, Be Forest, Diaframma, Any Other, Lorenzo Kruger, Bud Spencer Blues Explosion, Coma_Cose, Galeffi, Eugenio In Via di Gioia, Andrea Poggio, Siberia, Canova, Colombre, Giorgio Poi, Bugo, Daniele Silvestri, Cosmo, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vallanzaska, Teatro degli Orrori, One Dimensional Man, La Municipàl e molte altre realtà dalla Puglia, dall’Italia e dal resto del mondo. Gli statunitensi Pixies saranno i primi ospiti confermati della quattordicesima edizione del Sud Est Indipendente. Sabato 29 agosto 2020 il festival, in collaborazione con il Locus Festival, ospiterà in Piazza Libertini a Lecce, i Pixies una delle band più importanti della storia del rock.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui