Cabtutela.it

Anche l’ appuntamento con la XXI edizione del Festival del Cinema Europeo che si sarebbe dovuto svolgere in aprile a Lecce, a causa dell’emergenza del Covid-19 e in ottemperanza alle direttive Ministeriali e Regionali a tutela della salute pubblica, è stato annullato e si terrà in data da definirsi.

Il festival è dedicato al cinema europeo indipendente e tra i vari riconoscimenti prevede un premio per il migliore regista italiano esordiente intitolato a Mario Verdone, padre del regista-attore Carlo. L’edizione 2020, inoltre prevedeva un omaggio a Aldo Fabrizi nel trentennale della sua morte, 2 aprile 1990.Erano in programma una retrospettiva dei film diretti da Fabrizi, una mostra sulla sua arte a cura della nipote Cielo Pessione, con fotografie, manifesti, locandine, abiti di scena, sceneggiature, ricette gastronomiche, tratte dall’Archivio Fabrizi, il film «Fabrizi & Fellini: lo strano incontro» in presenza dell’autore Luca Verdone, ed un incontro/tavola rotonda moderato dl critico Enrico Magrelli sull’importanza della figura di Fabrizi. Il Festival del Cinema Europeo, ideato e organizzato dall’Associazione Culturale «Art Promotion», è realizzato dalla Fondazione Apulia Film Commission e dalla Regione Puglia con risorse del Patto per la Puglia (FSC). Si avvale inoltre del sostegno del Comune di Lecce e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo-Direzione Generale Cinema.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui