Cabtutela.it

Per potenziare l’area Covid dell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, l’Asl Bari ha trasmesso una circolare per chiedere la disponibilità volontaria dei medici ad “essere distaccati per tutto il periodo di necessità dovuta all’emergenza coronavirus”. L’appello è rivolto ai medici che hanno un contratto di lavoro subordinato o specialistica convenzionato con l’Asl Bari. In particolare, servono medici per potenziare le branche di anestesia e rianimazione, pneumologia e area internistica.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui