Cabtutela.it

Dopo la malattia, la paura e la battaglia contro il coronavirus, il gesto di solidarietà. Il giornalista Rai, Nando Nunziante,guarito del tutto da Covid-19, ha deciso di donare il suo plasma per aiutare chi ancora combatte contro il virus arrivato dalla Cina.

“La declinazione che preferisco della parola felicità – scrive su facebook – è donare. Hanno scoperto che il mio plasma era immune dagli artigli sinistri del virus che ci ha rubato il tempo e la vita e così poco fa sono stato alla Banca del Sangue del Policlinico per donarlo. Donarlo a chi soffre ancora, a chi è ancora aggrappato ad un fiato incerto come è capitato a me. E’ come un cerchio che si chiude, una traiettoria plumbea che sfocia finalmente nell’arcobaleno. La cura del plasma immune si sta rivelando molto efficace e l’idea di poter aiutare qualcuno a ritrovare il sorriso di un respiro profondo mi rende oltremodo felice. Mi fa sentire utile, una volta tanto…ma tutti noi possiamo esserlo, in ogni momento. Basta volerlo. Basta non girarsi dall’altra parte. Perché questo nemico strisciante non ha solo reso precarie tutte le nostre certezze, ma ha tarpato le ali a tanti che all’improvviso hanno visto svanire tutte le prospettive, soprattutto di lavoro, cacciandoli in un vicolo cieco e buio. Privandoli anche della fantasia”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui