Cabtutela.it

Il governatore uscente, Michele Emiliano, ha rilasciato un’intervista a Repubblica, aprendo nuovi scenari in vista della elezioni regionali: “Nella regione del premier Conte, l’appello per l’unità giallorossa va preso più che mai sul serio. L’intesa nazionale Pd-5Stelle non può essere provvisoria. Non tradiamo Conte”.

Un passo in avanti tra Pd e M5s per affrontare il centrodestra unito (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia), dopo gli annunci del sindaco di Bari Antonio Decaro (“Coalizione basata sui programmi”) e del premier Giuseppe Conte (“Sarebbe una sconfitta per tutti”).

“Sono stato il primo nel Pd ad insistere nel 2013, dopo le elezioni non vinte né perse da Bersani, per fare un accordo con i 5Stelle”, ha aggiunto Emiliano nell’intervista di Repubblica. Resta da capire come reagirà il fronte del M5s pugliese, guidato da Antonella Laricchia che ha già preso più volte le distanze da eventuali accordi con la gestione Emiliano e finora la frattura è sembrata insanabile.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui