Cabtutela.it
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it

La polizia di Monopoli (Bari) ha denunciato per atti osceni un uomo di circa 40 anni, che in un cinema multisala in città, durante la programmazione di un film, si era seduto poco distante da una donna.

Nella sala erano solo in due. Come riporta la Gazzetta del Mezzogiorno l’uomo aveva armeggiato per tutto il tempo con il cellulare, e nell’intervallo si era tolto le scarpe e abbassato completamente i pantaloni. La donna si è ovviamente spaventata e ha chiamato la polizia: gli agenti sono arrivati e hanno trovato l’uomo ancora mezzo nudo, lo hanno identificato e denunciato.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it
ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui