Cabtutela.it
acipocket.it

Immagini che parlano chiaro. Sono quelle di un breve video postato questo pomeriggio dal sindaco di Bari, Antonio Decaro e che testimoniano l’inciviltà di un cittadino che, a spasso con il proprio cane al guinzaglio, prosegue dritto per la sua strada senza raccogliere i bisogni lasciati da quest’ultimo sull’asfalto.

“Quanto trovate le cacche di cane per strada vi chiedete: la colpa di chi è? Normalmente pensate sia colpa del sindaco – scrive Antonio Decaro, che prosegue – Almeno in questo caso posso dimostrare di non essere stato io”. Il primo cittadino prosegue, ironicamente, dando prova ai lettori del post, di quanto afferma: “Non ho un giubbotto bianco, non fumo da 12 anni e soprattutto il mio cane Binda non c’è più da 16 anni”.

Precisazioni espresse con simpatia, ma che non mancano di stigmatizzare l’atteggiamento dell’uomo immortalato dalle immagini: “Spero sia individuato e sanzionato dalla polizia locale che ha acquisito le immagini”, conclude il primo cittadino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui