Cabtutela.it
acipocket.it

Domenica 18 ottobre alle 11 presso Post Factory di Bari si terrà la presentazione di “Annessi e connessi” (edizioni Mondadori), il nuovo libro del giornalista satirico di “Striscia la notizia” Pinuccio, nell’ambito degli appuntamenti letterari organizzati da Un Panda sulla Luna.

“Influencer”, “follower”, “hater”, “selfie”, “stories”: sono alcune dei nuovi termini attraverso i quali il linguaggio 2.0 si è trasformato a partire dall’avvento dei social network. Una realtà, quella attuale, in cui per ciascuno scorrono parallele due vite: una reale e un’altra virtuale. Alessio Giannone, in arte Pinuccio, smaschera ipocrisie e narcisismi di queste nuove dinamiche in un libro provocatorio, ironico e dissacrante. Il giornalista satirico di “Striscia la notizia” dialogherà su questi temi con Ines Pierucci, assessora alla Cultura del Comune di Bari.

L’evento sarà ospitato da Post Factory, sede dell’omonima impresa culturale del designer barese Vittorio Palumbo. A partire da luglio del 2020, all’interno di una ex officina meccanica, Post ibrida lo spirito dell’impresa creativa con quello dell’associazione culturale che riunisce un gruppo aperto di professionisti della comunicazione, della cultura e del design. Post si connette alla rete nazionale e internazionale dei nuovi centri culturali che sperimentano processi e pratiche condivise per la soluzione di problemi collettivi. Nei suoi spazi prende vita la programmazione di attività socio-culturali, dedicate alle persone che si uniscono alla Post-Community: teatro, cinema, formazione non tradizionale, scuola di design per infanzia e per adulti, scuola di design e di artigianato.

Lo spazio sarà aperto dalle ore 10. Nel rispetto dei protocolli anti-Covid, all’ingresso sarà rilevata la temperatura corporea e, durante tutta la durata dell’evento, sarà obbligatorio indossare la mascherina.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui