Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Carabinieri della stazione di Bari, al termine di attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà per rapina un 17enne del luogo, mentre sono in corso le attività per identificare i correi. Le indagini sono scaturite dalla denuncia di una rapina presentata da un 16enne, il quale intorno alle 9 di sera di un giorno di metà ottobre, mentre si trovava in compagnia di alcuni coetanei sul molo San Nicola, era stato avvicinato da un gruppo di ragazzi sconosciuti che, previa minaccia verbale, gli avevano sottratto il portafogli, contenente la somma di 250 euro in contanti.

Nella circostanza, la vittima, in compagnia di 2 coetanei, si trovava nei pressi di un locale, quando si è avvicinato un gruppo di 5/6 giovani che prima chiedevano se avessero della droga da spacciare e poi, al diniego dei ragazzi, imponevano la loro “supremazia territoriale” sull’attività di spaccio nella zona, procedendo a una vera e propria perquisizione nei confronti dei 3 malcapitati, al termine della quale sottraevano il denaro dal portafoglio del 16enne a cui, con chiare minacce, intimavano di non reagire.

Dopo aver ricostruito i fatti, i militari hanno analizzato minuziosamente le immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza cittadine e di alcuni esercizi commerciali ubicati nelle strade limitrofe, riuscendo a identificare con certezza uno dei componenti del gruppo dei rapinatori. Le indagini continuano per accertare l’identità dei complici, nonostante, purtroppo, il poco apporto fornito alle stesse dalla vittima del reato e dai propri genitori


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui