Cabtutela.it
acipocket.it

Tutto pronto per la ripresa del campionato di Serie C. Domani allo stadio San Nicola arriva la Turris per la 17ª giornata del girone C. I campani finora hanno perso solo una partita fuori casa, mentre i galletti tra le mura amiche hanno raccolto appena 14 punti, tra quattro vittorie, tre pareggi ed una sconfitta. Con 13 reti segnate e 6 subite.

Il tecnico biancorosso, Gaetano Auteri ha commentato il pre partita: “Dovremo prestare attenzione a tutti. Dobbiamo recuperare, non abbiamo margine d’errore. Bisogna stare attenti alla Turris e alle altre squadre, ognuno ha le sue qualità, anche noi le nostre. Nel calcio entrano in gioco tante componenti oltre all’aspetto tecnico. Loro si sanno chiudere e ripartire, sono pericolosi fuori casa, lo abbiamo analizzato. Le nostre motivazioni sono importanti, in questi giorni abbiamo affrontato discorsi con i ragazzi. Stiamo bene, non vogliamo snobbare nessuno. Se semineremo bene faremo risultato”.

Il Bari dovrà continuare a credere nel primo posto, occupato a sei punti di distanza dalla Ternana: “Ora abbiamo continuità di lavoro, dobbiamo essere più martellanti ma ciò non vuol dire che finora siamo stati superficiali. Ora non c’è più tempo per errori di atteggiamento, mentalità. Fisicamente stiamo tutti bene. Si ricomincia con l’obiettivo di sempre, abbiamo armi e qualità per recuperare. Loro (la Ternana ndr) possono permettersi qualche errore, noi no, ma può diventare un punto di forza.  Nei giorni in cui siamo rimasti fermi i ragazzi hanno seguito programma specifico. Si riprende con la voglia di calarsi nella gara”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui