lapugliativaccina.regione.puglia.it

Secondo l’ultimo aggiornamento fornito dal portale del Comune di Bari, su dati della Regione Puglia e della Protezione civile, in città, attualmente, sono 3.523 le persone che si trovano in stato di quarantena fiduciaria e, tra queste, 3,154 sono positive al Coronavirus. 

Un dato riferito al 31 gennaio e che, se si considerano i nuclei familiari in cui c’è almeno un cittadino in isolamento, impatta, in totale, su 7.107 persone ma che, al contempo, sembra far registrare un netto calo del fenomeno rispetto alla curva già discendente registrata dagli ultimi aggiornamenti. Su un totale di 287 persone che, rispetto ai dati precedenti, sono usciti dall’isolamento fiduciario, sono “solo” 91 coloro che sono entrati in quarantena, con un delta in positivo di 196 unità. E, allargando la lettura dei numeri agli ultimi 10 giorni, con particolare riferimento ai casi di positività al Coronavirus, si può constatare un calo di ben 425 unità. 

Quanto al dettaglio dei quartieri, ancora una volta i più impattati dal fenomeno dell’isolamento fiduciario sono la popolosa zona che comprende i rioni Marconi, San Girolamo, mesca, San Paolo e la zona industriale, con un totale di 631 casi di quarantena e, a seguire, il quartiere Japigia con 453 casi e il quartiere Poggiofranco con un totale di 434 persone in quarantena. 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui