Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Sci nel bidone, questo è quello che gli operatori dell’Amiu hanno trovato in un cassonetto di via Putignani angolo Quintino Sella, a Bari.

“Se il cassonetto – commenta il presidente di Amiu Puglia spa Sabino Persichella – non fosse stato svuotato a mano (costo 100 euro per intervento notturno) dagli operatori prontamente intervenuti, quel materiale avrebbe comportato una rottura della pressa del compattatura dei rifiuti al momento dello svuotamento. Se non fossimo intervenuti in tempo quel delinquente avrebbe causato ad Amiu un danno di 5.750 euro, un costo che avrebbero, quindi, pagato i baresi con la Tari. A Bari ci sono 2386 cassonetti per l’indifferenziato che vengono svuotati con 60 mezzi. Ieri siamo arrivati in tempo, in altri casi non ce ne accorgiamo e quei 5.750 euro li dobbiamo pagare, li dovete pagare, per colpa di un incivile, di un delinquente, di un menefreghista. Basterebbe seguire le regole, prenotare il ritiro dell’ingombrante o portare tutto in uno dei 5 centri di raccolta Amiu. Basterebbe davvero poco e invece qualcuno continua a fregarsene”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui