Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Damiano Gelsomino è il nuovo presidente di Unioncamere Puglia: imprenditore al vertice di un gruppo aziendale diversificato che opera nel turismo e nel commercio, succede nell’incarico a Vincenzo Benisi.

«Il nostro lavoro – commenta Gelsomino – sarà focalizzato su una progettualità mirata al sostegno di tutte le imprese pugliesi con gli strumenti, comunitari e non, che possano accompagnare la ripresa. Un lavoro concreto e di squadra che valorizzi le peculiarità dei territori e in grado di rimandare un’immagine coesa e unita del sistema economico pugliese». Gelsomino, presidente della Camera di Commercio di Foggia e della Confcommercio della Provincia di Foggia, è stato eletto oggi, all’unanimità, dal Consiglio dell’associazione delle Camere di Commercio regionali.

«E’ fondamentale in questa fase storica – rileva il neopresidente – che il sistema camerale, appena uscito dalla fase di riorganizzazione seguita alla recente riforma, svolga al meglio la propria funzione di raccordo tra istituzioni locali e sistema economico. Internazionalizzazione, transizione digitale, valorizzazione del turismo e del patrimonio culturale sono alcune delle funzioni strategiche su cui dovremo misurarci. Per fare questo continueremo a operare insieme all’ente Regione, con il quale in questi anni abbiamo costruito un’efficiente partnership istituzionale, potenziando la rete delle Camere di Commercio sul territorio e svolgendo il nostro ruolo di supporto operativo per rendere efficaci le misure previste dai progetti del Pnrr a vantaggio delle imprese».

L’Unione delle Camere di Commercio di Puglia è un’associazione costituita nel 1946, a cui partecipano, in via esclusiva, le cinque Camere di Commercio della regione, con la finalità di coordinare l’attività dei singoli enti camerali in materia di promozione dell’economia regionale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui