Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

È riuscito a farsi arrestare per ben due volte nell’arco di 24 ore. È accaduto a Grumo Appula, dove il protagonista della vicenda, un 32enne con diversi precedenti penali a carico, è stato

tratto in arresto, per la prima volta, per tentato furto aggravato perpetrato in danno di un’attività commerciale di Bari. Una volta fermati, il giovane era stato sottoposto al regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione, nel paese della provincia.

Una restrizione che, però, non lo ha fatto desistere dall’intenzione di uscire nuovamente di casa, durante la stessa giornata. Le immediate ricerche dei carabinieri della locale stazione, che si sono subito attivati per rintracciare l’uomo, hanno portato in poche ore alla sua cattura: dopo aver controllato i luoghi maggiormente frequentati dal giovane, come la stazione ferroviaria, quella dei pullman, le vie principali del Comune, le ricerche sono state infatti estese alle strade periferiche del paese.

L’intuizione si è rivelata corretta, poiché l’evaso è stato rintracciato sulla strada provinciale che conduce da Binetto a Palo del Colle. Una volta fermato e controllato, il 32enne è stato nuovamente tratto in arresto, questa volta per il reato di evasione. Sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari, dovrà ora rispondere davanti all’Autorità giudiziaria del reato di tentato furto aggravato e di evasione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui