Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

In un b&b del centro storico cittadino, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno tratto in arresto T.G. 24enne, G.P. 38enne e G.N. 26enne, tutti del luogo. Durante il transito in una stradina di Bari Vecchia, alle prime ore dell’alba, la pattuglia dei carabinieri ha notato due ragazze scendere per le scale di un b&b, le quali hanno candidamente ammesso ai militari di aver trascorso qualche ora in compagnia di alcuni amici, in barba ai divieti imposti dalla normativa vigente in materia di contenimento della diffusione dell’epidemia da coronavirus. I militari, pertanto, decidevano di effettuare un controllo presso la struttura, insospettiti, per di più, da un forte odore di sostanza stupefacente proveniente dalla porta d’ingresso.

I locali del b&b, alla presenza dei tre giovani che li occupavano, sono stati quindi sottoposti a perquisizione, a seguito della quale sono stati rinvenuti, avvolti in alcuni asciugamani da bagno, 160 grammi di hashish, 8,5 grammi di marijuana e un bilancino elettronico, mentre in un tostapane posto in cucina sono stati rinvenuti 30 grammi di marijuana.

Le tre persone fermate sono state condotte presso gli uffici del Nucleo Radiomobile e al termine delle formalità di rito, l’Autorità Giudiziaria ne ha disposto la detenzione ai domiciliari e dopo la convalida dell’arresto ne ha disposto per due di loro l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui