Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Dopo la lunga chiusura causata dalle restrizioni in atto durante il periodo più acuto dell’attuale crisi pandemica, la Pinacoteca “Corrado Giacquinto” di Bari riapre le porte al pubblico con ingresso gratuito. Oltre alle collezioni permanenti, i visitatori avranno la possibilità di ammirare l’esposizione delle raffigurazioni del paesaggio pugliese dal titolo “Il paesaggio pugliese nelle collezioni della Pinacoteca Metropolitana di Bari: la consapevolezza di un’identità”. La mostra era stata già allestita durante lo scorso mese di marzo, in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio.

Novità anche per i più piccoli con la riapertura: delle nuove audioguide create appositamente per i bambini saranno utili per guidarli nella loro esplorazione dello spazio espositivo. E poi, ancora, una caccia al tesoro in compagnia di un super eroe, con cui giocare all’interno e tra le opere del museo. Inoltre, nelle prossime settimane, sarà visitabile la rinnovata collezione “Grieco” e la nuova sala dedicata al ‘900.

La Pinacoteca di Bari osserverà l’orario completo anche nei fine settimana per consentire a tutti i visitatori di rinsaldare il proprio legame con i suoi spazi e con le sue esposizioni, dare la possibilità di visita anche a chi durante la settimana è impossibilitato per lavoro, offrire un incentivo alla ripartenza di quel turismo di prossimità che sarà uno dei paradigmi dei flussi dei prossimi flussi turistici.

Nel rispetto delle attuali normatove anti-Covid, gli ingressi saranno strettamente contingentati. È, inoltre, sempre consigliata la prenotazione tramite email all’indirizzo pinacoteca@cittametropolitana.ba.it

Orari: dal martedì al sabato: 9:00 – 19:00 (ultimo ingresso ore 18:30); domenica: 9:00 – 13:00 (ultimo ingresso ore 12:30); lunedì e festività: chiuso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui