Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Pantaloncini, calzettoni e scarpe da calcio: il sindaco di Bari, Antonio Decaro, è sceso in campo, ieri, a Torre a Mare, nel campetto di strada La Penna in cui è stato da poco installato il nuovo impianto di illuminazione.

“Stasera a Torre a Mare, con alcuni amici, ci siamo ritrovati su un campo da calcetto per ricordare i vecchi tempi – ha scritto Decaro su Facebook, commentando le foto che lo immortalano nella singolare veste di giocatore – Quelli in cui, da piccoli, giocavamo su un campo sterrato perché non avevamo altro. Da qualche mese i ragazzi del quartiere, quelli bravi davvero e più giovani di noi, giocano finalmente su un vero campo di calcio e da oggi potranno farlo anche di sera con il nuovo impianto di illuminazione che abbiano inaugurato insieme”, conclude Decaro.

I lavori di installazione della nuvoa illuminazione del playground di calcio del quartiere di Torre a Mare sono stati finanziati nell’ambito del progetto Smart 2020 del Municipio 1. Per l’occasione la Pro Loco Torre a Mare, alla presenza del Sindaco Decaro, ha organizzato insieme ai residenti e alla Sportiva Torre a Mare una partita di calcio inaugurale. “Abbiamo portato a termine questo lavoro e lo abbiamo fatto per il bene del territorio e dei suoi ragazzi, in un’ottica di continuità del lavoro costante che Don Fabio, da anni, porta avanti per il bene dei più giovani: è quindi un punto di partenza per quella “politica partecipata” di cui spesso vi parlo – spiega Lorenzo Leonetti, presidente del Municipio 1 di Bari – Voglio puntualizzare che quest’opera è stata pensata nel massimo rispetto di tutti: per questa ragione, queste belle luci, che oggi permettono di vivere  questo spazio per qualche ora in più, alle ore 22.00 saranno spente, affinché ai residenti non sia negato il diritto al riposo e al silenzio. L’impegno di tutti deve essere quello di averne cura e di rispettare quelle le semplici regole di convivenza e di cura dei beni pubblici”, ha concluso Leonetti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui