SABATO, 20 APRILE 2024
72,622 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,622 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Piero Pelù in concerto a Molfetta: “Finalmente possiamo riabbracciarci”

Pubblicato da: redazione | Mer, 14 Luglio 2021 - 11:55

Domenica 18 luglio nella banchina San Domenico si terrà il primo appuntamento dell’Oversound Music Festival, un progetto dell’agenzia M&P Company e dell’etichetta Vulkano Concerti, che porterà in Puglia importanti artisti come Piero Pelù che si esibirà con una tappa del suo “Gigante tour”.

Con questa serie di concerti esplosivi in giro per l’Italia, il noto rocker sta proponendo i brani dell’album “Pugili Fragili” pubblicato nel 2020, contenente la canzone omonima al tour, che è stata portata al Festival di Sanremo 2020 da Pelù che per l’occasione ha solcato per la prima volta il palcoscenico della celebre kermesse. Questo concerto infatti è un recupero della data prevista lo scorso anno, rinviata per via dell’emergenza sanitaria.

“La musica non si arresta – ha commentato Piero Pelù -. Finalmente ci possiamo riabbracciare con questi concerti che aspettavamo tutti da più di un anno e potremo godere insieme della musica suonata, cantata e ballata sul palco dal vivo”.

Oltre ai nuovi brani non mancheranno i brani tanto apprezzati del vasto repertorio dell’artista fiorentino, che ha avviato il suo percorso musicale nel periodo liceale, sul finire degli anni ‘70. Nel 1980 ha fondato i Litfiba, gruppo con il quale ha ottenuto la notorietà nazionale. Con questa formazione ha suonato ininterrottamente fino al 1999, quando ha intrapreso la carriera da solista, per poi ritornare a cantare e suonare con lo storico progetto nel 2009. Questo rientro gli ha portato anche altre esperienze in ambito musicale. Infatti, già personaggio indiscusso della cultura italiana, ha partecipato come coach nel noto talent show “The Voice of Italy”, nel quale è ancora presente. Le divagazioni musicali rispetto ai brani dell’album dello scorso anno sono quindi una testimonianza di quanto Piero Pelù sia un gigante della musica italiana.

Ad accompagnare il rocker in questa sua esibizione a pochi metri dal mare Adriatico ci saranno i Bandidos, formazione composta da Alessandro “Finaz” Finazzo, componente dei Bandarbardò, alla chitarra e ai cori, Luca “Luc Mitraglia” Martelli alla batteria, alle sequenze e ai cori; Dado “Black Dado” Neri al basso, al bassochitarra e ai cori e Francesco “Felcio” Felcini impegnato al suono di sala e agli effetti speciali.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, con la processione tra i...

I resti lignei della cassetta dentro la quale furono trasportate le...
- 20 Aprile 2024

Omicidio in carcere a Milano: la...

I colpi alla testa e al corpo. Poi la cintura stretta...
- 20 Aprile 2024

Sindrome del colon irritabile e malattie...

Alcuni dei meccanismi biologici che causano la sindrome dell’intestino irritabile (IBS)...
- 20 Aprile 2024

In Italia oltre duecento casi di...

Nel primo trimestre del 2024, l'Italia ha segnalato 213 casi di...
- 20 Aprile 2024