Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Pavimentazione rotta e sconnessa, muri con infiltrazioni di acqua, marciapiede scivoloso, sporcizia e tanfo di urina. Sono solo alcune delle problematiche riguardanti il sottopasso che collega corso Italia con l’Estramurale Capruzzi. A segnalarlo è Luca Bratta, del comitato di quartiere, stanco delle situazioni con cui sono costretti ad interfacciarsi quotidianamente i residenti.

Basta percorrere il sottopasso per constatare con i propri occhi i diversi disagi che i cittadini intenti a percorrerlo a piedi sono costretti ad affrontare. Ad aggravare la situazione, secondo i cittadini, il fatto che la necessità di fare lo slalom tra il marciapiede sconnesso e il pavimento scivoloso (a causa delle infiltrazioni di acqua, fortemente cospicue nel periodo delle piogge), non rendere facile il transito ai cittadini con problemi di disabilità, ma anche ad anziani e a genitori con passeggini. Ma non solo, il forte tanfo di urina, unito alla problematica dello smog, rende l’aria completamente irrespirabile.

“Non è possibile che nel 2021 ci sia ancora una situazione del genere – commenta Bratta – un sottopasso certo non all’altezza delle persone con difficoltà motoria” – hanno concluso allegando alcune fotografie.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui