Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it
La Squadra Mobile di Taranto, su segnalazione dei colleghi di Bari, ha arrestato tre pregiudicati baresi specializzati nei furti in appartamento. La banda criminale metteva a segno i colpi dopo aver rubato le chiavi di casa custodite all’interno di auto parcheggiate lungo la Litoranea salentina.
I tre soggetti, a bordo di un’Opel Corsa nel comune di San Giorgio, sono stati sorpresi mentre uscivano in gran fretta con due zainetti da un appartamento sito a pian terreno.
Nei loro zainetti, numerosissimi oggetti di valore e, abilmente nascosti all’interno della carrozzeria, sotto il freno d’emergenza, due grimaldelli appositamente creati per forzare le serrature delle automobili, un paio di guanti ed alcuni arnesi atti allo scasso.
La banda di ladri alle prime ore del mattino, dopo aver rubato le chiavi di casa custodite nel vano portaoggetti di un’auto parcheggiata sulla litoranea, sono ritornati nel comune di San Giorgio, mettendo a soqquadro tutti gli ambienti dell’appartamento e rubando i preziosi poi ritrovati nei loro zaini.
I tre, di 54, 48 e 35 anni, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e possesso di chiavi adulterate ed accompagnati presso la casa Circondariale di Taranto.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui