Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Quando è troppo è troppo. Lo avrà pensato il cittadino barese che questa mattina ha deciso di intervenire per limitare i cattivi odori e la sporcizia nell’isola ecologia Amiu. Arrivano lamentele da tutti i quartieri, ma c’è chi dalle parole è passato ai fatti. La foto è stata pubblicata da un lettore di Borderline24.

Una semplice pulita con l’acqua e detergente, quello che viene richiesto da molti residenti del capoluogo pugliese anche a causa delle carenze di piogge estive. In risposta l’Amiu ha deciso di far fronte a questa emergenza attraverso l’assunzione di 20 operatori ecologici e di 5 autisti.

L’assessore Pietro Petruzzelli invece ha chiesto scusa, sottolineando la necessità di un concorso da operatore per implementare le attività dell’azienda municipalizzata. “Sono certo che da oggi la situazione migliorerà ma sono anche certo che la soluzione sia il concorso, che stiamo aspettando da tanto tempo e che spero a breve ci sarà”.

“Solo con il concorso e quindi con l’assunzione stabile di un certo numero di operatori, potremo garantire migliori servizi, estendere il porta a porta, rendere la città più pulita”, ha concluso Petruzzelli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui