Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Gli agenti della Polizia locale di Molfetta hanno individuato grazie alle telecamere di sorveglianza un piromane che lo scorso 1° luglio, alle 14.35. Aveva appiccato un incendio, bruciando un pezzo di carta e lanciandolo dalla sua autovettura in corsa, su strada Fondo Favale. Si tratta di un uomo di Andria, di 74 anni, che si è presentato in Comando per accertamenti.

Le fiamme provocarono danni ad alcuni alberi e il fumo delle sterpaglie causò problemi di visibilità sulla vicina 16 bis, tanto che dovettero intervenire i mezzi dei vigili del fuoco per domare l’incendio. Il video è stato pubblicato sui social.

Dalle immagini emerge che l’uomo tornò sul posto per “godersi” l’intervento dei pompieri e che qualche giorno prima, il 26 giugno, aveva tentato di appiccare un altro incendio sempre nello stesso luogo senza riuscirvi.

“Grazie all’impegno della polizia locale e alla volontà dell’amministrazione – affermano il sindaco Tommaso Minervini e l’assessore alla Sicurezza Pietro Mastropasqua – è stato individuato anche questo piromane. Un plauso va al Comandante Cosimo Aloia e a tutti gli agenti, che si stanno distinguendo per i brillanti risultati ottenuti”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui