Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Rocambolesco inseguimento nelle vie di Triggiano. Nel primo pomeriggio di ieri, un’autovettura ha forzato un posto di controllo dei carabinieri di Triggiano, sulla SP144, in corrispondenza del cavalcavia vicino al bivio della SS100 direzione Taranto. Il fuggitivo, 21 enne di Bari, nel tentativo di evitare il controllo, ha messo in atto manovre pericolose, tentando anche di investire un militare. Successivamente, i militari hanno inseguito il veicolo, percorrendo la SP144 in direzione Bari-Carbonara.  Ma a seguito di manovre spericolate, all’altezza di una curva e nel tentativo di abbordarla, l’uomo ha perso il controllo dell’autovettura, invadendo la corsia opposta e andando a collidere con un’autovettura nell’altro senso di marcia.

L’impatto è stato violento. Si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarre la conducente del veicolo dall’abitacolo la quale veniva affidata alle cure dei sanitari del 118. Trasportata in codice rosso nell’ospedale “DI VENERE”, la donna è stata poi dimessa con una prognosi di 25 giorni. Anche un carabiniere ha riportato la distorsione alla caviglia a causa del repentino movimento per evitare di essere investito.

Il 21enne, che comunque non ha riportato alcun tipo di ferita, è stato arrestato per resistenza, lesioni ed omissione di soccorso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui