aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Il Forex è il mercato più grande del mondo in termini di volumi e di numero di scambi effettuati quotidianamente; si tratta anche di un mercato molto volatile e che quindi presenta tante opportunità per i trader più abili che riescono a sfruttare al massimo le sue oscillazioni. Negli ultimi mesi c’è stato un forte incremento degli account aperti dagli utenti presso le piattaforme dei broker online: il mercato valutario continua ad essere al centro dell’attenzione di tantissimi trader e aspiranti tali.

Proprio loro sono quelli più interessati alla possibilità di fare Forex trading in automatico. Facendo delle ricerche su internet infatti è possibile trovare varie notizie ed articoli relativi ai robot Forex, strumenti che dovrebbero aiutare i trader ad ottenere il massimo dalla loro attività. Ma questi robot esistono davvero? E se esistono, sono davvero così utili? L’argomento è di grande interesse, quindi merita di essere approfondito.

Cosa sono i robot forex?

Quando si parla di robot forex si fa riferimento a piccoli software, algoritmi programmati per automatizzare l’attività di investimento. Vengono impostati alcuni parametri ed il robot, quando si verificano determinate situazioni, apre e chiude le posizioni. Creare un robot in autonomia non è affatto semplice.

Per compilare in maniera autonoma un robot forex non basta avere passione e conoscere tutto sul trading: servono anche delle importanti capacità informatiche. Per questo la maggior parte degli utenti si affida a software precompilati da altre persone. Come si può leggere sull’approfondimento pubblicato sul sito diventaretrader.com, oggi è possibile trovare algoritmi gratuiti ed algoritmi a pagamento: vale la pena spendere soldi per strumenti del genere?

I migliori strumenti per investire nel mercato valutario

Non tutti sono disposti a spendere dei soldi per comprare un robot che poi si dimostra inefficace. Per questo la maggior parte delle ricerche effettuate sull’argomento riguardano i robot gratuiti ed i robot a pagamento affidabili. Prima di vedere quali sono le migliori soluzioni per entrambe le categorie è necessario fare una precisazione importantissima: i robot, per quanto possano tornare utili in determinate situazioni, non sono infallibili.

Gli strumenti più efficaci sono coperti da brevetto ed hanno costi davvero molto alti, quindi sono riservati solo ai professionisti ed ai pezzi grossi. Ci sono comunque dei robot forex a pagamento dal prezzo abbordabile più o meno per chiunque e che sono riusciti a guadagnarsi una buona fama. Tra questi è possbile citare Forex Robotron (costa 7 dollari a lotto), Hamster Scalping (30 dollari), FX Master Bot (250 dollari) e Forex Fury Bot (250 dollari), che viene etichettato come il migliore.

Si può fare trading automatico nel forex gratuitamente?

Chi è alla ricerca di una sistema gratuito di trading automatico non è per forza obbligato a cercare un robot: la soluzione più semplice infatti è rappresentata dalla funzionalità di copy trading offerta da alcuni broker. Questa opzione, introdotta da eToro, in pratica consente anche ai novellini di muoversi con sicurezza sul mercato valutario perché di fatto permette di replicare le mosse dei trader più esperti e di successo.

Si parla sempre di trading automatizzato, ma a differenza di quanto avviene con i robot, le decisioni non vengono prese da un algoritmo, ma da un utente in carne ed ossa che ha delle ottime conoscenze di trading, Ovviamente chi sfrutta questa funzionalità non deve farlo in modo passivo: il copy trading è un ottimo sistema per imparare osservando quello che fanno i professionisti del settore.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui