lapugliativaccina.regione.puglia.it

Il primo lotto del restyling dell’ex mercato del Pesce, in piazza del Ferrarese, a Bari, fu ultimato nel dicembre del 2020. Quasi un anno fa e 5 milioni di euro investiti: il piano terra diviso in due zone è praticamente pronto (ma vuoto) tra il nuovo mercato e una zona dedicata alle mostre. Con ulteriori interventi sul terrazzo dove ci sarà un’area bar ristoro con la terrazza del roof garden.

Dopo gli annunci, anche a causa della pandemia, i tempi però si sono allungati. In particolare per il bando del Comune che servirà ad assegnare i posti delle bancarelle. Un mercato che non sarà nello stile tradizionale, ma sul modello della boqueria di Barcellona con i prodotti tipici baresi e pugliesi aperto ai turisti. Il bando potrebbe arrivare all’inizio del nuovo anno.

Continua inoltre l’attesa dei lavori al piano superiore – esposizioni e residenze degli artisti – che si sarebbero già dovuti concludere. Invece devono ancora iniziare. Anche perché il capoluogo pugliese non ha vinto la corsa alla Città della Cultura 2022 (in cui ha trionfato Procida) e ai relativi fondi che avrebbero sicuramente aiutato a velocizzare l’opera. Resta infine da definire quando e se si terrà la mostra con alcune opere dell’artista internazionale Banksy, come annunciato durante l’ultimo sopralluogo aperto alla stampa dal sindaco Antonio Decaro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui