lapugliativaccina.regione.puglia.it

Il Policlinico di Bari si aggiudica il premio speciale “Smartphone d’oro” 2021 per la migliore comunicazione nella “Gestione dell’emergenza”. L’azienda ospedaliero-universitaria è stata selezionata, tra 60 candidature di ministeri, aziende sanitarie, enti locali provenienti da tutta Italia, come la pubblica amministrazione che si è contraddistinta per il più efficace e incisivo lavoro di informazione e di comunicazione relativo alla pandemia svolto durante l’ultimo anno e ha vinto il premio tematico nella sezione “Gestione emergenze ed eventi”.

A rafforzare le attività di informazione è stato in particolare l’utilizzo dei social. La pagina Instagram del Policlinico di Bari (@polibari2020) è stata utilizzata non solo per diffondere le corrette informazioni, fondamentali durante l’emergenza Covid, ma anche e soprattutto per creare comunità all’interno dell’ospedale, rafforzando lo spirito di squadra e di appartenenza tra medici, infermieri e operatori sanitari, e per generare fiducia tra la cittadinanza e tra i pazienti. Il social è diventato luogo di racconto collettivo, di confronto e di incontro.

Lo Smartphone d’Oro, promosso da Pa Social, associazione italiana dedicata alla comunicazione e informazione digitale,  è un riconoscimento annuale che ha l’obiettivo di promuovere e dare valore alle migliori esperienze di comunicazione e informazione pubblica attraverso le piattaforme e gli strumenti web, social, chat, intelligenza artificiale. A decidere i vincitori nelle 10 sezioni tematiche del premio sono state tre giurie: una scientifica di esperti, composta anche per questa edizione da importanti esponenti del mondo del giornalismo, della comunicazione, del digitale e dell’innovazione; quella dei soci dell’Associazione PA Social e il voto popolare. La candidatura del Policlinico di Bari nella sezione “Gestione delle emergenze” è quella che ha ottenuto il voto più alto dall’esame delle giurie. La premiazione si è svolta ieri a Roma nel Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia della ASL Roma 1. A ritirare il premio per il Policlinico di Bari il direttore generale Giovanni Migliore e i giornalisti dell’Ufficio stampa, Francesca Russi e Michele de Sanctis.

“Ringrazio l’ufficio stampa per il prezioso lavoro svolto nel corso della pandemia, che ha costantemente assicurato il massimo grado di trasparenza, chiarezza e tempestività delle informazioni – commenta il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore – La comunicazione riveste un ruolo di primaria importanza all’interno di una realtà complessa come quella del Policlinico ma diventa ancora più necessaria in fase di crisi”.

“Un’edizione molto partecipata e di qualità anche quest’anno – commenta Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social – ennesimo segnale della straordinaria vitalità dei professionisti della comunicazione e informazione digitale in tutta Italia, impegnati ogni giorno e in ogni settore ad offrire aggiornamenti, servizi, dialogo, interazione. Grazie ai tanti che hanno partecipato e complimenti ai vincitori e al Policlinico di Bari che si è aggiudicato uno dei dieci premi tematici. Ma aldilà dei singoli vincitori un premio va a tutta la comunità di professionisti, enti, aziende pubbliche che anche in questi due anni di difficoltà hanno rappresentato un punto di riferimento fondamentale per tutti noi. È il momento di riconoscere il giusto ruolo a queste professionalità, cresciute con il digitale, che sono l’asse portante del servizio al cittadino”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui