lapugliativaccina.regione.puglia.it

L’orgoglio accademico italiano e neo-premio Nobel per la fisica, Giorgio Parisi, sarà l’ospite più atteso della cerimonia d’inaugurazione del nuovo anno accademico. Lunedì 13 dicembre alle ore 10 presso il teatro Piccinni, si terrà la cerimonia condita da una lezione del professor Parisi.

L’evento avrà come leitmotiv il tema della “complessità”, affrontato da diverse angolazioni grazie agli ospiti presenti alla cerimonia. L’intervento iniziale è affidato a Camilla e Michele del progetto “Next Generation”, seguiti da Francesco Silecchia facente parte dei tecnici amministrativi ed esperti linguistici.

Non mancherà l’intervento del Rettore dell’Università di Bari, Stefano Bronzini, che successivamente lascerà la parola a Elisabetta Todisco, ordinaria di storia romana e alla sua prolusione dal titolo “La complessità delle transizioni”.

Infine, l’evento sarà concluso dall’ospite d’onore, il Nobel Parisi terrà una lezione speciale per tutti i presenti e al termine della cerimonia sarà insignito con il Sigillo d’Oro dell’Università di Bari, consegnatogli direttamente dal Rettore Bronzini.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui