MERCOLEDì, 22 MAGGIO 2024
73,328 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,328 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Guerra Ucraina, pediatri pugliesi: “Porte aperte ai bimbi: 500 studi a loro disposizione”

Pubblicato da: Adalisa Mei | Ven, 4 Marzo 2022 - 11:15
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

La Regione Puglia e i pediatri pugliesi si mobilitano per i bambini che arrivano dalle zone di guerra. “Le nostre porte sono aperte”,  spiega a Borderline24 il vice presidente nazionale Federazione Italiana Medici Pediatri, Luigi Nigri.

“I bambini con le loro mamme provenienti da zona di guerra, una volta giunti in Puglia non dovranno preoccuparsi per l’assistenza medica – commenta –  Ma troveranno 500 studi convenzionati nella nostra regione a loro disposizione. E nel caso si dovessero creare centri di accoglienza, ci siamo impegnati ad andare direttamente ad aprire un ambulatorio per assisterli anche in loco. Offriremo – assicura Nigri- la stessa assistenza che garantiamo ai nostri pazienti pugliesi e  ove possibile procureremo loro medicinali e offriremo in prima persona, anche con risorse nostre, beni di prima necessità”.

Con la Regione Puglia, continua Nigri, “è stato siglato un protocollo di intesa per cui non saranno necessari documenti o formalità burocratica o autorizzazioni per ottenere assistenza medica. Basterà ai bambini e alle loro mamme solo raggiungere i nostri studi”.

Intanto ieri il pediatra Antonio di Mauro, ha ringraziato tramite il proprio profilo Facebook sia i cittadini di Bari che di Margherita di Savoia perché sono stati davvero generosi a contribuire alla raccolta di beni di prima necessità nel suo studio. “Il materiale raccolto – spiega il pediatra – ha raggiunto il sito di stoccaggio e questa mattina parte per l’Ucraina. Credo che la prossima emergenza da affrontare sarà quella degli alloggi. Dove dormiranno questi profughi?” , si chiede Di Mauro che propone a chi ha proprietà, hotel, B&B e pensioni disponibili a Margherita di Savoia di contattarlo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Obesità, è curabile con un approccio...

 E' stata firmata al Lido di Venezia, la Venice Declaration 2024 in occasione...
- 21 Maggio 2024

Puglia, dalla Regione 15 milioni per...

Quindici milioni di euro per procedere alla liquidazione delle somme restanti...
- 21 Maggio 2024

Vendevano fitofarmaci illegali, maxi sequestro nel...

Vendevano fitofarmaci illegali per un valore commerciale di 220mila euro. È...
- 21 Maggio 2024

Salute, dalla Regione Puglia ok a...

È stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale della Puglia la legge...
- 21 Maggio 2024