lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Sabato 25 giugno allo stadio comunale ‘Gioacchino Lovero’ di Palese, è stato fischiato il calcio d’inizio del 49° torneo ‘S. Michele Arcangelo’. Lo storico evento sta per raggiungere il mezzo secolo di storia ed è tornato nell’estate palesina dopo gli anni di stop causa covid.

“Il torneo nasce nel 1972, dall’idea di Carlo Mastrogiacomo, un abitante palesino – spiega il consigliere municipale Nicola Chieppa – che per occupare le afose giornate estive, decise di organizzare un torneo fra i vari rioni. Inizialmente si giocava in 9 contro 9 poco dopo si è passati al classico 11 contro 11”.

A contendersi il trofeo ci saranno otto squadre, 7 che rappresentano gli altrettanti rioni di Palese più l’ottava squadra rinominata ‘La Meskate’. “La Meskate raggruppa tutti i palesini che non hanno trovato posto nelle altre squadre e da sempre dà la possibilità di organizzare due gironcini”, prosegue Chieppa.

Il torneo vede per la prima volta nella storia il contributo economico da parte del municipio. “Vista l’emergenza covid, abbiamo dato un aiuto economico per la realizzazione di questo evento storico – spiega il presidente del Municipio 5 Vincenzo Brandi – importante per Palese. Inoltre abbiamo istituito il premio Fair Play. Un trofeo che verrà assegnato alla squadra che si dimostrerà più corretta nei confronti di compagni, avversari, terna arbitrale e tifosi”.

Il torneo S. Michele Arcangelo è tornato anche grazie ad un particolare avvenimento, il tutto sulla pagina facebook del V municipio. “Un cittadino di Palese, in modo ironico ci ha punzecchiato – spiega ancora Chieppa – sull’organizzazione dell’evento. Chiedendo a gran voce il ritorno del torneo e così abbiamo dato il massimo”.

“Bisogna ringraziare i tre veri organizzatori dell’evento Domenico Chieppa, Dino Ranieri e Nicola Derasmo – conclude Chieppa – affiancati dagli sponsor. La Frates S. Michele Arcangelo e la farmacia Bellocchi”. Direzione artistica  affidata ad Anna Rao e Antonio Garofalo.

Il torneo proseguirà per tutto il mese di luglio, con la finale per il terzo e quarto posto fissata per il giorno 23 alle ore 18:30, mentre la finalissima avrà luogo domenica 24 allo stesso orario. La premiazione invece è prevista per il 3 agosto alle 20.30 in piazza Magrini. (foto michelangelo cavone)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui