lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Il Consiglio regionale pugliese ha approvato all’unanimità la mozione presentata dai capigruppo, per rivedere e aggiornare il prezzario regionale delle opere pubbliche a seguito degli effetti del caro materiali ed energia. In particolare, con la mozione si impegna la Giunta regionale ad emanare con urgenza un atto di indirizzo generale alle stazioni appaltanti tenute ad applicare il prezzario regionale pugliese con il quale venga data indicazione di individuare nella percentuale minima del 10 per cento l’incremento.

È stata accolta l’istanza dei consiglieri Luigi Caroli (FdI), Antonella Laricchia (M5S) e Lucia Parchitelli (Pd) di proporre all’assessore di competenza, Raffaele Piemontese, un incontro
con i consiglieri di maggioranza e di opposizione, Ance e Ordini professionali per ragionare sulla transizione tra il vecchio e il nuovo prezzario.

L’aumento dei prezzi delle materie prime, infatti, sta mettendo a rischio e in difficoltà anche numerosi cantieri in Puglia. A sottolinearlo anche il governatore pugliese Michele Emiliano in Consiglio regionale. Emiliano ha anche annunciato che il prezziario verrà modificato entro la fine di luglio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui