lapugliativaccina.regione.puglia.it
“Oggi 25 gennaio 2023 due gare su due, una in casa e una in trasferta, rimandate per pioggia. 2023. Non 1953. Una palestra scolastica e un palazzetto comunale non il tendone rom. In questa città non si può fare sport”. A denunciarlo è Manuela Magistro, dirigente dell’Amatori Volley Bari, società che da anni si occupa di sport a Bari, in particolare di pallavolo.
I disagi, in particolare, sono stati registrati all’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Elena di Savoia” e al palazzetto comunale Bellavista. Si tratta di un tema più volte portato avanti da diverse società sportive, sono anni infatti che molti lamentano incuria e stato di abbandono, basti pensare ad esempio al palazzetto dello sport di San Pio dove si allena la squadra femminile di pallavolo dell’Ascd Europa che milita nel campionato di serie B2 che quest’anno, proprio per evitare di dover rimandare le gare “causa pioggia”, ha spiegato a inizio stagione, in un lungo post sui social, che le partite in casa sarebbero state disputate al Pala Laforgia, al San Paolo. Problematica che però investe anche il settore giovanile.
Sono proprio i più piccoli di due realtà del capoluogo pugliese, in particolare atlete e atleti dell’under 18 e 19, che oggi dovranno rinunciare a giocare la loro partita. Con il maltempo e la pioggia incessante di queste ore infatti sono tornati anche gli allagamenti nelle palestre. Si tratta di una situazione che era già stata denunciata più volte. L’ultima segnalazione risale a marzo 2022, quando alcune realtà baresi impegnate negli sport indoor, avevano denunciato a Borderline24 le condizioni in cui piccoli e grandi erano costretti a praticare i loro sport preferiti. “Un giorno si e l’altro no – avevano detto le associazioni – leggiamo di inaugurazioni di nuovi playground o di qualche miglioria allo stadio del Bari, mentre tante altre realtà vengono dimenticate. Ci sono palazzetti dove piove dentro da anni, nessuno fa nulla. A pagarne le conseguenze sono bambini e ragazzi. Siamo in balia del meteo”.  Da allora, fatta eccezione per alcune realtà, la situazione sembrerebbe essere rimasta invariata, a prova di ciò le problematiche avvenute oggi nelle due strutture, una scolastica, l’altra comunale, già segnalate dalle società sportive che le occupano quotidianamente.
Foto repertorio pioggia Bellavista

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui