SABATO, 13 APRILE 2024
72,424 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,424 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Primark conquista la Puglia. Centinaia di persone in fila a Casamassima: è corsa al capo low cost

Pubblicato da: Adalisa Mei | Mar, 31 Gennaio 2023 - 11:00

Il fenomeno Primark conquista letteralmente la Puglia. Già alle prime ore della giornata, e quando ancora il centro commerciale di Casamassima era chiuso, una lunga coda di clienti ha fatto capolino per non perdersi il primo giorno di apertura del negozio low cost. Spalancate le porte del parco commerciale, i clienti si sono moltiplicati e verso metà mattinata erano centinaia e centinaia le persone in fila.

Mentre una dj suonava musica, tante donne ma anche tanti uomini attendevano pazientemente il loro turno di ingresso. “Abbiamo paura che possano finire le taglie”, dicevano alcune donne. “Era da tempo che aspettavamo questo giorno”, ribadivano altre. Per accedere al negozio Primark già da fuori il centro commerciale è necessario seguire un percorso guidato. Tantissima la security presente. Alcune auto dei carabinieri vigilavano che tutto si svolgesse regolarmente e senza problemi.

Una volta entrati, tra la musica assordante, i clienti erano pronti ad accaparrarsi per primi il loro oggetto del desiderio low cost. Il negozio è vastissimo e i prezzi sono alla portata di tutti. Ci si perde tra la quantità di merce sugli scaffali. Le buste spesa dei presenti erano per la maggior parte piene di merce. Era lunga la fila anche alle casse, ma scorreva senza lunghe attese.

Quello di Casamassima è il 417esimo negozio Primark in tutto il mondo, il 14esimo in Italia e il quarto al sud, dopo Caserta, Catania e Chieti. Primark opera in 15 Paesi nel mondo, essendo arrivati da poco anche in Romania. Si tratta del sesto negozio aperto nell’ultimo anno in Italia.

All’interno del negozio di Casamassima sono presenti i reparti uomo, donna, bambino, casa, intimo, cosmetica e scarpe. Ci sono 27 casse e 35 camerini per provare gli abiti. I camerini sono unisex, per disabili e per famiglie. Sono stati assunti oltre 150 dipendenti a ricoprire le più disparate figure necessarie al punto vendita, e sono quasi tutti di Casamassima e Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

“Bari è economica ed è un...

Possono riempire di orgoglio qualsiasi barese le parole che la rivista...
- 13 Aprile 2024

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024