GIOVEDì, 20 GIUGNO 2024
73,992 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,992 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

I più bei paesaggi della Puglia sui nuovi treni di Fal: “Raccontano il forte legame con il territorio”

Pubblicato da: redazione | Ven, 10 Febbraio 2023 - 14:37

Quattro treni pugliesi con un ‘vestito’ tutto nuovo, che simboleggia il forte legame di Fal con con il territorio, all’insegna dello slogan “Dal mare alla Murgia – Dritti al cuore della Puglia”. Sono stati presentati oggi  i nuovi treni pellicolati con bellissime foto dei paesaggi e dei Comuni di Bari, Gravina, Altamura, Palo del Colle, Grumo, Binetto, Toritto e Modugno.  “Gli oltre 100 anni di storia di Ferrovie Appulo Lucane e della linea Bari – Altamura – Matera – ha commentato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini – stanno a rappresentare non il passato, ma per quanto mi riguarda il presente e il futuro. Grazie per quello che avete fatto, grazie per i tanti investimenti (penso ai 25 milioni di PNRR per i raddoppi ferroviaria) e per quello che tutti insieme faremo per la Puglia, per la Basilicata e per i nostro straordinario Paese. Conto di godermi presto un viaggio tra Bari, Altamura e Matera sui nuovi vagoni che entrano in servizio”.

“Con la immissione in servizio di questi nuovi treni, il parco rotabile di Fal è rinnovato al 100%. E’ una delle flotte più giovani d’Europa hanno detto il Presidente e il Direttore Generale di Fal, Rosario Almiento e Matteo Colamussi. Alla manifestazione sono intervenuti il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano;  l’assessore regionale ai Trasporti, Anita Maurodinoia; Ansgar Brockmeyer, Executive Vice President Sales & Marketing – Member of the Group Executive Board di Stadler, oltre al Prefetto di Bari, Antonella Bellomo, i vertici delle Autorità civili e militari, parlamentari, consiglieri regionali e Sindaci.

A fare da sfondo ai relatori, la performance di quattro artisti dell’associazione culturale Pigment Workroom che hanno decorato 4 sagome stilizzate di treni con immagini coerenti con il contesto geografico e culturale dei territori attraversati dalle tratte ferroviarie Fal, scegliendo 4 temi: arte, viaggio, mare e natura.

“Con le pellicole dei treni e con la perfomance degli artisti– ha detto il Direttore Generale Colamussi  abbiamo evidenziato la nostra identità, il nostro forte legame con il territorio, esaltando attraverso le immagini le bellezze dei luoghi che attraversiamo. Solo qualche anno fa questo risultato sembrava impossibile, invece oggi, grazie alla capacità di operare in maniera sinergica con la Regione Puglia, il MIT e gli Enti Locali, finalmente possiamo dire con orgoglio che il nostro parco mezzi è stato rinnovato al 100%, consentendoci di avere una tra le flotte le più giovani d’Europa. A questo si sommano i tanti investimenti negli anni realizzati, ma soprattutto quelli che stiamo realizzando. Posso infatti annunciare che ad oggi abbiamo centrato tutti gli obiettivi dei cronoprogrammi del PNRR e dei fondi FSC: per la Puglia si tratta di circa 96 milioni di euro. Negli  ultimi anni la Regione Puglia ha messo il TPL in cima alla sua agenda di Governo, consentendo a  Fal investimenti per 178 milioni di euro sulla sicurezza e l’infrastruttura e per 75 milioni di euro per il rinnovo del parco mezzi”. I 4 treni Stadler a tre casse inaugurati oggi hanno un valore di 23,4 milioni di euro; ogni treno può trasportare circa 150 passeggeri.

“Treni nuovi sono sinonimo di maggiore sicurezza e migliori servizi agli utenti – ha detto il Presidente Almiento – per questo negli ultimi anni Fal ha investito anche risorse proprie, rivenienti da utili di Bilancio, per l’acquisto di nuovi mezzi. Le splendide pellicole di questi quattro treni hanno per noi un valore molto importante: non solo ci connotiamo come parte attiva di una politica di marketing territoriale, ma gli stessi spazi potranno essere acquistati da tutte le Aziende, per veicolare i propri messaggi pubblicitari. Parallelamente continuiamo a realizzare anche grandi opere pubbliche: dopo l’interramento del binario e della stazione di Modugno, stiamo per aprire il cantiere dell’interramento del secondo binario e, a Bari, continuano a ritmo serrato i lavori del grande progetto ‘Strade Nuove’ che sta rivoluzionando la viabilità in tre quartieri cittadini con enormi vantaggi su traffico e ambiente. Credo che oggi Fal sia un’Azienda sana, solida, moderna e soprattutto ‘a misura di persona’ perché ha messo gli utenti e i cittadini in generale al centro della sua mission, così dimostrando che anche in un’Azienda pubblica, e anche al Sud, con una buona gestione si possono può fare bene”.

Il vicepresidente di StadlerAnsgar Brockmeyer, si è detto “felice ed orgoglioso di essere parte sei successi, frutto dell’impegno profuso insieme a Regione Puglia e Fal. I nuovi treni – ha aggiunto – sono più moderni, hanno minor impatto sull’ambiente e finestrini panoramici più grandi, che Fal ha inteso paeronalizzare con meravigliose foto dei territori attraversati”.

L’assessore Maurodinoia ha ricordato gli investimenti della Regione Puglia su rete, infrastrutture e mezzi in piena sinergia con Fal, ed ha annunciato “ulteriori risorse da parte della Regione Puglia per l’acquisto di altri treni a tre casse e 4 casse centrali da aggiungere ai treni già in servizio per aumentare i posti disponibili. Un investimento che consentirà di implementare ulteriormente la flotta ed è propedeutico all’aumento della capacità trasportistica in funzione della realizzazione del raddoppio della tratta da Bari a Toritto prevista per il 2026. L’investimento è stato cofinanziato da Fal come da impegno assunto nel contratto di servizio”. Infine ha lanciato una provocazione: “lancio a Fal la sfida di trasformare il suo materiale rotabile con un’alimentazione più ‘green’, cogliendo la sfida dell’idrogeno al cui progetto sta lavorando la Regione”.

“Abbiamo ulteriormente rafforzato i nostri investimenti in materia di Trasporto Pubblico Locale -ha detto il Presidente Emiliano – Qualche settimana fa abbiamo presentato tutti i nuovi convogli di Trenitalia e oggi quelli delle FAL. Tutti coloro che lavorano, che studiano, che non possono spendere soldi viaggiando in auto sprecando benzina e inquinando, e che non vogliono inquinare, da oggi, con un prezzo ragionevole possono utilizzare treni modernissimi e confortevoli. E per noi è molto importante. La Puglia si conferma la Regione italiana, e forse quella europea, capace di spendere meglio i finanziamenti. Anzi, ne chiediamo sempre di più. Oggi è stata una giornata importante, sottolineata anche dal ministro Salvini che ha riconosciuto il buon lavoro della Puglia”.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Ufficiale: Moreno Longo è il nuovo...

Sarà Moreno Longo il successore di Federico Giampaolo sulla panchina del...
- 19 Giugno 2024

Ginecologo condannato a Lecce, i fratelli...

Si sono incatenati davanti al tribunale di Lecce mostrando striscioni e...
- 19 Giugno 2024

Tassisti, dichiarati guadagni “sospetti”: “Subito controlli...

Nel 2022 i tassisti italiani hanno guadagnato in media 15.500 euro...
- 19 Giugno 2024

Bari Costa Sud, al via il...

Sono partiti questa mattina i lavori di allestimento del cantiere che...
- 19 Giugno 2024