SABATO, 24 FEBBRAIO 2024
71,238 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,238 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Fermo, bimbo di un anno e mezzo muore travolto da scuolabus: indagini in corso

Pubblicato da: redazione | Lun, 6 Marzo 2023 - 15:21
Secondo una prima ricostruzione, il piccolo – che si trovava sul marciapiede – voleva inseguire la sorella sullo scuolabus e si sarebbe mosso verso la strada nel momento in cui il mezzo aveva iniziato la manovra di retromarcia. Il piccolo è finito sotto la ruota posteriore del bus. Fino ad ora non sono emersi elementi a carico del conducente, anche i test e gli accertamenti risultano negativi. Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri di Porto Sant’Elpidio e della Polizia Stradale.
Siamo prostrati e profondamente addolorati per quanto accaduto a Sant’Elpidio A Mare” – commenta il presidente della Steat, società di trasporto pubblico del Fermano, Remigio Ceroni, dopo l’incidente – purtroppo nonostante l’impegno per operare con assoluta attenzione al fine di garantire tutti i servizi nella massima sicurezza – ha specificato all’ANSA Ceroni – non sempre si riesce a evitare incidenti come quello accaduto stamattina. Siamo vicini alla famiglia del bambino, e al dolore che questa tragedia ha provocato. Ci preoccupa anche lo sconforto del nostro autista che non ha potuto evitare quanto accaduto perché si è accorto solo dopo che l’incidente era avvenuto. Per quanto puoi prestare attenzione alle cose poi c’è sempre il diavolo che fa capolino e mette tutti nella disperazione. Siamo particolarmente accorti nel fare massima attenzione ma c’è sempre l’imponderabile che rende tutto nullo. Non sappiamo neanche con esattezza la dinamica di quanto accaduto. Quando c’è un bimbo in mezzo alla strada, una cosa si presta a mille dubbi e perplessità” – ha concluso sottolineando che “saranno le autorità ad accertare. Ma bisogna fare attenzione, le nostre strade sono transitate, magari non è uno scuolabus ma è una macchina, e capita a tutti di incorrere in una situazione come questa che è quanto più deprecabile possa capitare e non si augura veramente a nessuno di trovarsi in queste situazioni. Dopo però dobbiamo ci dobbiamo fare i conti, la vita è frenetica e ogni giorno ne capita una” – ha concluso. 

Foto repertorio

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Artico sempre più caldo e gli...

Gli orsi polari non riescono a adattarsi al clima più caldo...
- 24 Febbraio 2024

Recensioni false, il dramma del business...

Secondo il report The State of Fake Online Review redatto da...
- 24 Febbraio 2024

In Italia boom colonnine di ricarica,...

Crescita record nel 2023 per le colonnine per la ricarica di...
- 24 Febbraio 2024

Meno politica e più intrattenimento, ecco...

Più intrattenimento e meno post politici. Questa è la nuova linea...
- 24 Febbraio 2024