VENERDì, 19 APRILE 2024
72,586 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,586 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Ternana-Bari: curiosità e precedenti. Mignani: “Troveremo un ambiente caldo”

Pubblicato da: Nicola Lucarelli | Gio, 23 Marzo 2023 - 20:06

Il Bari è reduce da sette risultati utili consecutivi e l’obiettivo è quello di dare continuità a quanto fatto nelle ultime settimane, uscendo indenni dallo stadio ‘Libero Liberati’ di Terni, dove i biancorossi sono attesi dalla Ternana, squadra vogliosa di tornare a far punti dopo la sconfitta di misura contro il Genoa.

Ternana – Bari, gara valevole per la trentesima giornata del campionato di serie B si giocherà domenica 19 marzo, alle ore 16.15.

L’avversario – La Ternana Calcio, meglio nota come Ternana, è una società calcistica italiana con sede nella città di Terni, fondata nel 1925. E’ stata la prima rappresentante dell’Umbria promossa in Serie A, nella stagione 1972-1973: nella sua storia conta due partecipazioni in A e ventinove in B. Nel suo palmarès, a livello nazionale, vanta la vittoria di un campionato di B e di una Supercoppa di Serie C. La Ternana ha vinto inoltre nove campionati a livello interregionale e una Coppa dell’Italia Centrale, oltreché raggiunto la semifinale di Coppa Italia nella stagione 1979-1980.

La squadra e i suoi calciatori sono noti con il soprannome di Fere, ovvero «belve» o «bestie» in dialetto ternano, adottando come simbolo societario la figura mitologica della Viverna, identificata nell’araldica locale anche come il Drago Thyrus.

Il club è inoltre noto per i suoi colori sociali, il rosso e il verde, un accostamento cromatico molto raro in ambito calcistico internazionale e unico a livello professionistico italiano.

I precedenti tra Ternana e Bari sono 46 e il bilancio è “quasi” in parità. Sono infatti 16 le vittorie biancorosse, 15 i pareggi e 15 i successi umbri. A Terni si sono disputate 22 gare e il Bari ha espugnato il ‘Liberati’ solo in 3 occasioni, mentre sono state 10 le vittorie delle Fere, 9 i pareggi. La vittoria più larga del Bari contro la Ternana è datata 1 marzo 2016: in quell’occasione i galletti vinsero per 4-0 grazie alle reti di Dezi, Sansone e ad una doppietta di Puscas.

Ternana e Bari si sono affrontate l’ultima volta al ‘Liberati’, il 13 marzo 2021. Eravamo in serie C e la gara terminò 2-1 per i rossoverdi. Reti di Kontek e Defendi per gli umbri, Maita per i galletti.

Diversi i calciatori che hanno vestito entrambe le maglie, citiamo: Daniele Vantaggiato, Federico Furlan, Modibo Diakité, Arcangelo Sciannimanico, Massimo Brambati, Cristian Stellini, Aniello Salzano, Sandro Tovalieri, Angelo Carbone, Giovanni Di Noia , Riccardo Maniero, Jacopo Petriccione, Giuseppe Taglialatela, Giacomo Dicara, Carmelo Bagnato, Adriano Montalto, Mirko Eramo, Francesco Casisa, Giuseppe Statella, Alberto Masi, Poerio Mascella, Kingsley Boateng, Filip Raičević, Gianluca Galasso, Roberto Ripa, Massimiliano Busellato, Angelo Deruggiero, Giorgio Di Vicino, Graziano De Luca, Carmelo La Torre, Damiano Zanon, Umberto Depetrini, Simone Sini, Giovanni Asnicar, Gabriele Ratti, Palmiro Di Dio, Gaetano Monachello, Giorgio Dentuti, Emanuele Suagher, Davide Dionigi, Marcello Diomedi, Andrea Rossi, Paolo Annoni, Matteo Contini e Giuliano Belluzzi.

Ex del match saranno, nel Bari, Raffaele Maiello e Mirco Antenucci. Marino Defendi e Anthony Partipilo nella Ternana.

Tra i tecnici che hanno allenato entrambe le squadre menzioniamo: Gaetano Salvemini, János Nehadoma, Bruno Bolchi e Lauro Toneatto.

Nella conferenza stampa pre-match, in casa Bari, ha parlato il tecnico Michele Mignani: “Affronteremo un avversario ferito, ma che ha giocatori di valore in ogni reparto. Ci aspetterà un ambiente caldo. Ci stiamo avvicinando alla fine della stagione e i margini di errore diminuiscono, ogni partita può essere determinante. Dobbiamo cercare di giocare in maniera spensierata. Ceter e Folorunsho non saranno a disposizione. Per quanto concerne il trequartista, Benedetti ha fatto bene nell’ultima gara perchè riesce ad interpretare quel ruolo come piace a me. Non so ancora chi giocherà dietro le punte, deciderò insieme al mio staff. Botta? In questa stagione è cresciuto sotto tanti aspetti, anche se lo scorso anno è stato più determinante”.

PROBABILI FORMAZIONI: 

TERNANA(4-3-1-2): Iannarilli, Diakite, Sorensen, Mantovabi, Cassata, Coulibaly, Di Tacchio, Martella, Palumbo, Falletti, Partipilo. All. Lucarelli.

BARI (4-3-1-2): Caprile, Pucino, Zuzek, Vicari, Ricci, Molina, Maita, Benedetti, Bellomo,Cheddira, Antenucci. All. Mignani.

Arbitrerà la gara il signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi. Gli assistenti saranno Giovanni Baccini della sezione di Conegliano e Andrea Zingarelli della sezione di Siena. Quarto ufficiale sarà Valerio Crezzini della sezione di Siena, mentre al VAR ci sarà Lorenzo Maggioni (Lecco), coadiuvato dall’ AVAR Matteo Gariglio (Pinerolo).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, la dichiarazione d’amore in corso...

"Perché non si tratta di conquistare mille persone, ma di conquistarne...
- 19 Aprile 2024

Bari – Pisa: la storia. Aquilani:...

Mancano soltanto cinque partite al termine del campionato e il Bari...
- 19 Aprile 2024

Cosmo: in concerto una grande festa...

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “L’ultima festa” – Cosmo E’...
- 19 Aprile 2024

Torna la Deejay Ten a Bari:...

Torna a Bari domenica 21 aprile la “Deejay Ten” una delle corse non...
- 19 Aprile 2024